Home30 Anni di Storia

Così nasce la Pallacanestro Spinea
http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/09/Bears.png

LA STORIA

E’ il 1990 quando un gruppo di amici, amanti della pallacanestro, decide di unire le forze per dar vita ad una nuova realtà cestistica nella terraferma veneziana. L’avventura del sodalizio biancorosso inizia dal gradino più basso, ma l’entusiasmo è tale da iniziare già l’anno successivo la scalata verso l’alto.
http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/m_buscaglia-2003-042.jpg

Maurizio Buscaglia

Questo è Maurizio Buscaglia che ha allenato ai Bears come vice allenatore nelle stagioni 200-01 e 201-02 e che ha allenato come capo allenatore nella stagione sportiva 2002/03 e 2007-08, attualmente allenatore della Dolomiti Trento, squadra di spicco dell’attuale campionato di Serie A. Vincitore del premio Allenatore dell’anno della serie A1 nel 2015 con l’Aquila Trento.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/foto.4.jpg

Marco Carraretto

Giocatore Bears nelle stagioni 1997-98, 98-99, giocatore della Nazionale Italiana dal 2002 al 2011, vincitore di 6 scudetti (Serie A), 4 supercoppe e 3 coppe Italia, vincitore della medaglia d’oro ai giochi del mediterraneo del 2005.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/m_mian-2003-042.jpg

Marco Mian

Giocatore Bears nelle stagioni sportive 2002-03, 2003-04 e 2004-05. Giocatore della nazionale italiana e vincitore di 1 campionato italiano nella stagione 1991-92 e di una coppa Italia nella stagione successiva con la Benetton Treviso.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/foto.5.jpg

Andrea Gracis

Giocatore di punta della nazionale Italiana a partire dal 1981. Vincitore di 3 Campionati italiani (1987-88 e 89-90 con Scavolini Pesaro e 1996-97 con Benetton Treviso), 3 Coppe Italia (1984-85, 1991-92 e 1994-95), di una super coppa italiana nel 1997, di una Coppa d’Europa nel 1994-95, di una medaglia d’argento ai giochi del mediterraneo del 1983 e di una medaglia d’argento agli europei del 1991. Decise di concludere la sua carriera ai Bears nella stagione sportiva 1998-99.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/a_ghiacci-2002-033.jpg

Andrea Ghiacci

Giocatore della squadra juniores dei Bears nella Stagione 2000-01, anno in cui la squadra è arrivata a disputare le finali Nazionali di Montecatini, allenata da Maurizio Buscaglia. Giocatore di spicco del campionato di serie A2 per moltissimi anni e giocatore della Nazionale Italiana nel 2005.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/f_casarin2002-032.jpg

Federico Casarin

Approda alla Reyer Venezia l’anno successivo e il 30 giugno 2015, dopo la nomina di Brugnaro a sindaco della città di Venezia, diviene presidente dell’umana Reyer Venezia, attualmente società di spicco del campionato di serie A, vincitrice dello scudetto nella stagione 2016-17.

L’avventura
del sodalizio biancorosso

L’avventura del sodalizio biancorosso inizia dal gradino più basso, ma l’entusiasmo è tale da iniziare già l’anno successivo la scalata verso l’alto.

L’ottimo momento crea nuovi entusiasmi e nuova linfa per il neonato club che in poco tempo approda al campionato di serie D gettando le basi per la costruzione di un settore giovanile serbatoio della prima squadra.

In poco tempo la società biancorossa raggiunge la C2 con la guida in panchina dell’attuale Presidente Roberto Casson, l’anno successivo la promozione in C1 allieta l’amarezza della sconfitta nello spareggio per l’ammissione diretta nel campionato superiore.

Il campionato di C1 è di quelli sofferti e non esaltanti, purtroppo alla fine della stagione gli “Orsi” retrocedono sul campo, ma l’entusiasmo della dirigenza non diminuisce. Nasce il grande sogno di riportare nel veneziano il basket di vertice. Dopo un’estate di grandi manovre i Bears rilevano i diritti di Parma e possono partecipare al primo campionato di serie B1.
http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2017/10/inner_illustration_01.png
http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/juniores-2002-03.jpg

In alto a destra con il numero 8 troviamo Mauro Pinton, giocatore delle giovanili nei Bears ed esordiente in serie B con la nostra società nel 2003. I Bears per lui sono stati un vero trampolino di lancio, visto che dopo l’esperienza Bears, è approdato prima al campionato di serie A2 con Juvecaserta e poi al campionato di serie A1 con la Dinamo Sassari, disputando ogni anno i playoff scudetto, ma non arrivando mai a vincerlo.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/squadra1bears-Casarin-giocatore-Bears.jpg

In questa foto, in alto a destra con il numero 7, si può vedere un giovane Federico Casarin, giocatore dei Bears nella stagione 1999-2000. Casarin diventa direttore sportivo dei Bears poche stagioni dopo, iniziando la sua carriera da dirigente.

http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/11/minispinea-Giorgia-Casson-Mini.jpg

Immagine assolutamente di repertorio in cui si può vedere in alto a sinistra una piccola Giorgia Casson alle sue prime esperienze cestistiche con il minibasket dei Bears Spinea.

L’obiettivo

La costruzione di una società dalle solide basi che possa puntare al ritorno nei vertici della pallacanestro nazionale.

La formazione è allestita in tempo record per l’inizio della stagione. Il torneo, pur fra mille vicissitudini è di quelli che non lasciano respiro. Il team affidato a Giovanni TESO è falcidiato dagli infortuni fin dalla partenza, ma nonostante ciò riesce a cullare fino all’ultima giornata l’entrata nella poule promozione.
La marcia verso la salvezza è una vera sofferenza e nonostante il 50% di vittorie dell’intera stagione agonistica il quintetto biancorosso, grazie anche ad una formula favorevole a compagini più deboli, deve rassegnarsi alla retrocessione.

La fortuna non lascia per strada la società veneziana che grazie anche alla scomparsa di piazze storiche potrà ripartire dal campionato di serie B d’eccellenza. Questa volta il tempo per programmare è dalla parte dei dirigenti che trovano anche l’aiuto di nuove forze economiche per dar linfa al progetto di recupero del basket veneziano.
http://www.asdpallacanestrospinea.it/demo/wp-content/uploads/2018/09/30anni-1.png

ASD PALLACANESTRO SPINEA

Siamo una società appassionata, che lavora per far crescere e maturare i propri atleti
con la passione per il nostro sport e con sani principi sportivi e morali.

C.F. e P.IVA 03785970272

ORARI E CONTATTI

Via Pascoli 13, Spinea 30038 VE
Dal Lunedì al venerdì
17.00 – 19.00

Giorgia 3497384748
Nicola 3293657304

pall.spinea@yahoo.it